Concetto di Club di Calcio

Foto dell'autore
Written By admin

 

 

 

 

 

Rate this post

Concetto di Club di CalcioUn club è una cultura sviluppata da un team di persone che partecipano a passioni specifiche e anche che svolgono congiuntamente attività culturali, di intrattenimento (tempo libero) o sportive. Membri di un club affiliato liberamente con l’obiettivo di arricchire la loro vita sociale. Esempi:” se domani è caldo, possiamo investire la giornata al club”,” Jo ximo è al club: ha rischiato di giocare a calcio con i suoi colleghi”,”oggi c’è stato un incidente nella piscina del club e avevano bisogno di conservare un giovane”. In un club, è possibile eseguire un’intera gamma di attività. Ci sono club sportivi, club culturali e altri. Tutti condividono la realtà che sono tranne il profitto. Cioè, nel metodo, i club non sono creati per realizzare un profitto.

Con questo, è naturale per caricare i vostri compagni qualcosa per coprire così come sopportare le spese di gestione della procedura. Per essere un membro di un club, è necessario pagare una tassa (o una gemma) che consente di godere delle strutture di due occasioni. In molti casi, l’abbonato dovrebbe inoltre essere pagato. Le squadre di calcio sono le più apprezzate del pianeta, in quanto trasferiscono una grande quantità di denaro e una grande quantità di tifosi. Questo sport è diventato una grande industria e anche i suoi attori sono vere celebrità. FC Barcelona, Real Madrid, Futebol Clube do Porto e Manchester United Football Club sono esempi di club di calcio. Il nome Club Nautico è fornito a qualsiasi tipo di club di attività sportive dedicato al metodo dei compiti marittimi. All’interno di questo gruppo ci sono numerosi tipi di entità come cruising club o yacht club di lusso (o yachting).

Obiettivo del gioco Calcio

Obiettivo del gioco CalcioIl calcio, noto anche come field football, Eleven-a-side football e inizialmente association football, è uno sport di gruppo giocato tra 2 gruppi di 11 giocatori ciascuno e un arbitro che gestisce l’applicazione appropriata delle linee guida. Si pensa a uno degli sport più popolari al mondo, perché per quanto riguarda 270 milioni di individui partecipano alle sue diverse competizioni. Viene utilizzato un campo verde rettangolare, con un obiettivo su ciascun lato del campo.

L’elemento del videogioco è quello di spostare una palla attraverso il campo per posizionarlo all’interno della porta avversaria, un’azione che si chiama un obiettivo (portoghese europeo) o obiettivo (portoghese brasiliano). La squadra che valuta il maggior numero di gol alla fine del gioco è il vincitore. Il videogioco Moderna è stato creato in Inghilterra con lo sviluppo della Football Association, le cui regole del 1863 sono alla base dell’attività sportiva di oggi. L’organo di controllo del calcio è la Federcalcio Internazionale, meglio riconosciuta dalla frase FIFA. I principali concorrenti internazionali di calcio è la Coppa del mondo FIFA, che si tiene ogni 4 anni. Questa occasione è la più conosciuta e con il maggior numero di spettatori del pianeta, due volte il pubblico dei Giochi Olimpici.

Inizio del Nome

Le politiche della presunta “Organizzazione calcistica” furono ordinate in Inghilterra dalla FA nell’anno 1863, così come questo nome fu coniato per differenziare il gioco dai vari altri tipi di calcio giocato al momento, come il rugby e il calcio gaelico, per esempio. L’iniziale “riferimento alla palla gonfiata utilizzata nel gioco” rimase nel centro del XIV secolo:”il corpo era, Als era una foteballe”. Le parole football, come acronimo di association, apparvero inizialmente nelle scuole indipendenti inglesi e nei college nel 1880 (occasionalmente facendo uso della variante ortografica “socker”). Secondo il dizionario di etimologia online, le “politiche del calcio” sono state fatte nel 1848, prima del dipartimento dell’organizzazione del calcio con il calcio di rugby nel 1863. Il termine “calcio” deriva da un’abbreviazione vernacolare o scherzosa delle parole” organizzazione”, con il suffisso” – pronto soccorso ” allegato ad esso. Questa parola (che raggiunse la sua forma finale nel 1895) fu registrata su nastro nel 1889 nel precedente tipo di socca.

Inizio del NomeIl tipo finale “football” è attribuito a Charles Wreford-Brown, un tirocinante presso l’Università di Oxford che amava fare uso di tipi abbreviati di parole, come “brekkers” al pasto del mattino e “rugger” al Rugby. Clive Toye ha tenuto a mente che ha preso la 3a, quarta e anche quinta Organizzazione carte e lo ha chiamato “soc-cer”. Il termine organizzazione calcio non è mai stato ampiamente utilizzato, anche se in Gran Bretagna alcune squadre di calcio in fortezza dove il rugby è popolare hanno effettivamente abbracciato il suffisso Association Football Club (A. F. C.) per evitare complicazioni con lo sport dominante nella loro zona. Per quasi cento anni dopo la sua creazione, le parole “football” sono state un’alternativa approvata e incontrovertibile in Gran Bretagna per descrivere il calcio, spesso in contesti colloquiali e adolescenziali, ma è stato anche ampiamente utilizzato nei discorsi formali e nelle opere riguardanti il videogioco.

“Calcio” era un termine usato dalla classe superiore, mentre la classe operaia e la classe centrale preferivano le parole” calcio”; poiché la classe superiore ha perso influenza nella società britannica dagli anni ‘ 60, “calcio” ha sostituito” calcio ” come la parola più ampiamente utilizzata e anche approvata. C’è la prova che l’uso della parola “calcio” è in declino in Gran Bretagna, essendo pensato a un termine in inglese americano. Nei paesi di lingua inglese, organizzazione di calcio è attualmente chiamato “calcio” nel Regno Unito, così come per lo più” calcio ” in Canada e anche negli Stati Uniti. Gli individui nei paesi in cui sono prevalenti altri codici di calcio (Australia, Irlanda, Galles, Sud Africa e Nuova Zelanda) potrebbero utilizzare entrambi i termini, anche se le organizzazioni nazionali in Australia e Nuova Zelanda usano principalmente “calcio” per il nome formale. “Fitbaa”, “fitba” o “fitbaw” è una traduzione della pronuncia scozzese di “football”, spesso usata in un contesto divertente o paradossale. Nel resto del mondo, la” Organizzazione calcistica” nel suo tipo Moderno è stata esportata dagli inglesi, così come un certo numero di nazioni ha adottato questo tipico termine inglese per l’attività sportiva nella propria lingua. Questo è stato tipicamente effettuato in due metodi: o importando direttamente la parola stessa, o come calque convertendo i suoi componenti componenti, “piede” e anche “palla”, come, ad esempio, “calcio”.

Inizio del gioco, Calcio

Il primo compito riconosciuto che assomiglia ai giorni del calcio Moderno dal terzo e anche dal 2 ° secolo a.C. Queste informazioni si basano su un manuale di esercizi corrispondente alla dinastia Han dell’antica Cina. Il gioco è stato chiamato TS’uhk @ h (cuju) e consisteva anche di lanciare una sfera con i piedi in una piccola rete. Una versione includeva un ambiente in cui il giocatore doveva andare con l’assalto dei loro sfidanti. Anche in Estremo Oriente, anche se circa cinque o sei secoli dopo cuju, c’era una variante giapponese chiamata kemari, che aveva un carattere più rituale, l’elemento del videogioco era quello di mantenere una sfera in aria passandola tra i giocatori. Kemari è ancora esercitato in Giappone in occasione di eventi sociali. Nel Mediterraneo, 2 tipi di ricerca hanno attirato l’attenzione: l’arpasto a Roma e l’episodio in Grecia, riguardo al quale poche informazioni sono facilmente disponibili. Il primo è stato contestato da due squadre su un terreno rettangolare delimitato e separato a metà da una linea. I giocatori di ogni gruppo potevano passare una pallina tra di loro, e l’obiettivo del gioco era quello di inviarlo al campo opposto. Questa versione è stata preferita nel 700 e 800 e, anche se è stato presentato nelle isole britanniche, la sua ondata di calcio Moderna è incerta. Ep9squiro è stato fatto da 2 gruppi, generalmente tra 12 e 14 giocatori ciascuno, con una sfera, così come secondo le regole l’uso delle mani è stato permesso.

Lascia un commento